L'immersione

Senza dubbio questa secca è uno dei siti d’immersione più belli e suggestivi del nostro litorale. Situata in mezzo al mare, a poche centinaia di metri dalle “Le Coralline” questa secca ha il cappello a 3 metri e la parte verso Est è caratterizzata da una parete che scende verticalmente verso il fondo per circa 40 metri, mentre il lato occidentale degrada lentamente fino ad una profondità di circa 20mt. Questo punto d’immersione è ricco di vita: lungo la parete, è facile trovare numerosi anfratti che fanno da tana a murene, gronghi e polpi. Lungo il fondale, invece, ai piedi della parete, lo scenario si mostra più interessante e colorato, grazie alla presenza di rametti di Corallo rosso, molto affascinanti da osservare, di grosse spugne gialle e grazie all’incontro con crostacei di dimensioni considerevoli. Nel versante Sud della secca a circa 20 metri si trova un pianoro dove spesso stanziano e cacciano, dentici, barracuda e ricciole; sempre sul pianoro trova il loro habitat anche l’aquila di mare che a volte accompagna i subacquei durante la loro immersione. Grazie alle correnti alle quali è esposta la secca, la vita tutto intorno è molto intensa e i colori sono molto pronunciati anche a basse profondità, dove un attento subacqueo non potrà non notare la presenza di numerose specie di nudibranchi, saraghi, donzelle e salpe.

Dettagli

  • Profondità: 45Mt
  • Durata: 55 min
  • Difficoltà: Media
  • Brevetto: AWD - DEEP
  • Servizi: Merenda a bordo
  • Note: i dettagli sono rappresentativi ogni subacqueo verrà valutato dai nostri istruttori esperti per fargli vivere ogni immersione in felicità e sicurezza.